Il tempo più dolce

E’ il nostro amore

il rumore di sottofondo

cui ci si abitua

nel tempo.

Non va più oltre la pelle,

non va più oltre la superficie

ma resta lì

placidamente unito

ai vasi canopi della passione.

Li ho depositati

su una veranda estiva

che nessuno usa più.

E’ il nostro amore

il vetro sottile

che ci separa dal tempo più dolce.