Galaverna

E’ arrivata anche quest’anno, bellissima, incredibilmente angelica: sembrava di esser ritornati a natale, stamattina, con tutto quel ghiaccio sulla verticalità maestosa degli alberi, delle ringhiere, di tutto.

Una signora sul treno continuava a sostenere che fosse neve. Ho smesso di ascoltare i suoi discorsi incompetenti dopo qualche minuto, e quasi volevo dirle ‘Signora non è neve, mi spiega come fa ad esserci neve ovunque ma non sulle strade? Mi spiega come fa la neve a fare dei filamenti sulle reti, sui rami, simili a cristalli di fiocchi di ghiaccio, a piccole stalattiti? Mi spiega?’.

Ma ho lasciato perdere e mi sono goduta il paesaggio.

Vicino a casa, poi, nel parchetto, alle tre del pomeriggio quando ritorno, c’era un salice splendido, sembrava un miracolo…

A volte, quando la natura è così meravigliosa, per un attimo penso che ci sia lo zampino di Dio, per farci ricordare di lui…

Annunci

4 pensieri su “Galaverna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...