Mai

Cade la pioggia e io sono

inverno

senza fulmini o pensieri.

 

Il grigio dei tuoi occhi

si aggrappa alle mie ossa

e non c’è respiro puro

in questa vita al pm10

in questa vita di scale salate e contorte

dal declino.

 

Cade la pioggia

veleno mi disseti

la strada dissestata

è strategia avariata,

porta a scomparsa senza

sorpresa.

 

Sospesa

la vita sospesa sui trent’anni

precari imnbalsamati senza figli né

amore né

pane,

sospesa la vita sui trent’anni rimando

rimando la mia vita fino a quando…

Mai.

Annunci

2 pensieri su “Mai

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...