Per conquistare il cuore

Per alcune vicissitudini accadutemi in questo periodo, mi trovo a riflettere spesso su una frase che mi ‘circola’ in testa. E’ una frase che ricordo- estrapolata ed epurata da quasi tutto il suo contesto- dai miei vecchi studi ‘ssini’.

La frase, il cui autore è don Giovanni Bosco, dice che è necessario per un buon educatore (ancor prima che per un buon insegnante) ‘conquistere il cuore dell’educando’.

La mia riflessione va alla mia esperienza di insegnamento, logicamente, perchè essa è direttamente interessata ed investita da questo messaggio. Ma non vi voglio tediare con questo.

Il punto focale su cui sto riflettendo è che ogni persona ha bisogno di conquistare il cuore delle altre persone, per poter con loro comunicare e per poter realizzare in pienezza il suo essere uomo. Ma è altrettanto vero che ogni persona ha anche un estremo bisogno di ‘essere conquistato’ da qualcuno che faccia breccia nel suo cuore. Senza tutto questo, un uomo è solo e non è sè stesso.

So che tutto questo può sembrare molto banale, ma quante volte tutto questo manca nella mia /nella nostra vita? Tantissime, troppe…

In questo periodo di cambiamenti e di parziale crisi interiore, mi vien da dire che vorrei davvero ‘essere conquistata’ nel cuore da Qualcuno, a cui appartiene la vera pienezza, e che sarebbe per me la strada verso la pienezza.

E ho tanta nostalgia della sorgente…

Annunci

11 pensieri su “Per conquistare il cuore

  1. Conquistare un cuore o conquistarselo reciprocamente non può riuscire a tavolino. Anche per un insegnante credo sia una dopo teche ha o che non ha. Mentre nelle nostre vite di relazione credo che dipenda da fattori a noi indipendenti. Quello che corna e’ saper riconoscere quando ciò avviene.

    Mi piace

  2. Personalmente penso che la fonte sia interna e non esterna.
    Non possiamo essere il distributore di benzina di nessuno e nessuno
    potrà mai riempirci con il suo carburante. Come educatori se abbiamo la fortuna di essere dei buoni comunicatori, possiamo solo indicare la via
    per la nostra SORGENTE.
    egle

    Mi piace

  3. Sentire il bisogno di esser conquistati nel cuore può essere già il primo e fondamentale passo per consentire che ciò avvenga.
    Troppo spesso siamo noi stessi ad erigerci attorno una barriera impenetrabile, che scoraggia anche coloro che potrebbero essere positivamente intenzionati nei nostri riguardi.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...