Momento

Ascoltare vecchie canzoni; le tue vecchie canzoni; le mie.
Ascoltare qualcosa che hai chiuso da anni nel limbo dei segreti, qualcosa che non ricordavi più.
E ritrovarsi a fare i conti con emozioni che hai solo chiuso giù, dentro, in fondo, dove non potevi più trovarle. Non volevi trovarle.
Ma ora sono così vicine, sono così vischiose come il sangue che senti scorrere dentro di più- sempre di più. Sono così strane come il fango di cui ti impastavi e che ora si liquefà un’altra volta, un altro momento, un altro tutto…
E non ricordi a chi dedicavi tutto questo, o forse eri così ingenua da essere ancora ragazzina; ma ne senti ancora la nausea, come un’ebbrezza che non lascia scampo, e che non lascia scivolare via…
Potere immenso della musica, crea illusioni e fa rivivere momenti ormai morti, sepolti… o erano solo lì ad aspettare di uscire un’altra volta, per far male? Per far rivivere…?

Ma alla fine ascoltare, finalmente ascoltare, questa parte più profonda di me, è rinascere ancora.

Advertisements

8 pensieri su “Momento

  1. Mi è successo proprio qualche ora fa ..
    ho ascoltato un brano di un’artista che ahimè non seguo più ma che un tempo faceva parte di me al 100% ..
    lo stomaco mi si è ingarbugliato e i ricordi mi hanno tolto il fiato .. eh si il potere della musica 😉
    bel post!

    Mi piace

  2. E piangere, lacrime amare ma dolci che lente scendono inesorabili sulle tue guance fino a perdersi oltre te, oltre i ricordi, oltre la memoria. Ed il cuore esplode silenzioso nel petto mentre porti una mano al viso e le asciughi, mentre la razionalità si fa di nuovo strada. Bel post 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...