Sentimentalmente…

Alla luce delle tue labbra, un canto nudo si sfoglia, si spande in questa stanza il suo amaro aroma; cera; un gioco di gocce e di luci si alterna nella penombra, e ogni movimento scende lento come un fermo-immagine dentro all’anima.

Qualcosa di te ha le parvenze di un’impronta che non saprò mai togliere; le mie mani si fermano, il respiro vibra impossibile tra l’aria e la pelle. Qualcosa di noi ha le parvenze dell’immoto, di qualcosa che non ha fine, di un pizzicato che sommuove tutto quello che da troppo tempo è sedimentato in fondo.

In fondo, dove questa armonia improvvisamente sembra aprire, ma vuole rimanere muta; in fondo, dove l’amarognolo ha un colore giallo come l’amore a lungo conservato e mai svelato; è screziato come un crisantemo, con le sue venature rossastre di amaranto.

E in questo tramonto io sento che dentro c’è un tutto che non puoi dividere; che dentro c’è un palpito troppo intenso per disobbedire alla illogica presenza del cuore; che dentro c’è tutto ed è troppo pieno; e questo tutto mi mancherà quando tra qualche istante la magia si scioglierà in un sorriso troppo tenue per essere dimenticato.

E in questo istante ho tutto e non ho niente; e in questo istante sono tutto e sono inerme; distante da te da me, presente, forse ho felicità.

Un pensiero su “Sentimentalmente…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...