Sonnecchiare

Essere svogliati è, in certi periodi della vita, un diritto. Perché la svogliatezza non è altro che un’arma di difesa messa in atto dal nostro organismo o dalla nostra psiche per proteggerci da un eccessivo carico di lavoro.

Ma c’è una svogliatezza che non è benefica, anzi, appare patologica; è la mancanza di volontà di chi, non facendo mai niente, non ha da riposarsi da periodi di intenso lavoro.

Ancor più grave rilevare questa svogliatezza negli adolescenti; perché in questa età è sintomo di disamore alla vita, è sintomo del fatto che non si riesce a trovare un buon motivo per scoprire il mondo. Qualcuno sostiene che loro la mancanza di volontà sia causata da noi adulti, che non sappiamo trasmettere il giusto entusiasmo per le cose che ci circondano, forse anche per la vita ; io mi permetto di dissentire constatando che per quanto un adulto metta energia e passione nelle proposte, spesso gli adolescenti sono avvolti dalla malattia mortale della fannullaggine. In fondo, in un sistema che non premia i migliori e che consente di vivacchiare ai mediocri e ai pusillanimi, perché sprecare tante energie a costruire se stessi per diventare persone migliori? Il guadagno è comunque uguale, e chi si affatica per essere più competitivo, ne ricava troppo spesso ben poco.

Ben venga allora il disimpegno; ben venga allora la bassa leva e l’infima caratura morale che caratterizza certe generazioni; ben venga. Perché solo dopo aver toccato il fondo forse si accorgeranno che una prospettiva di vita da ‘sdraiati’ non è possibile.

L’unica cosa che mi preoccupa è che certi personaggi prenderanno tante bastonate sulla groppa, prima di accorgersene; e quando se ne accorgeranno sarà troppo tardi. Che forse sarebbe stato meglio ascoltare chi ci ha detto loro di impegnarsi, ma non l’hanno voluto fare perché era più comodo sonnecchiare.

 

4 pensieri su “Sonnecchiare

  1. hai ragione, ma penso che l’atteggiamento di alcuni professori non aiuti in questo senso…..qui da noi in una 3 media dove 12 su 26 studenti avevano molte materie insufficienti anche con 3 e 4 e non avrebbero potuto fare l’esame…..hanno pensato bene di portare tutti al 6, così da demotivare completamente quelli che il 6 se l’erano sudato magari!

    1. Eh lo so… proprio perché un mondo giusto è un’utopia nascono post come quello odierno; e proprio perché spesso mi trovo in consigli di classe dove si decreta il ‘6 politico’ sono amareggiata. Abbiamo tutti bisogno di un mondo migliore.

  2. le mete una volta difficili da raggiungere oggi appaiono scontate… la svogliatezza anche sul lavoro che certi giovani continuano a non voler intraprendere un lavoro, perchè non si reputano capaci… Del resto forse sono i tempi moderni, la facilità nel chiedere e veder esaurito senza fatica… sono una delle cause della svogliata pigrizia.🙂 art

    1. Può darsi, che sia tutto questo messo assieme, art; probabilmente abbiamo perso tutti il coraggio. Coraggio di dire che non va bene, coraggio di dare il giusto nome alle cose; coraggio di dire a uno ‘sei un fannullone’; coraggio di essere giusti.
      Perché essere giusti significa essere onesti e accettare di poter ferire qualcuno; ma a volte le ferite vengono per il bene. Se io non fossi mai caduta, piangendo a dirotto, quando imparavo a camminare, forse ora girerei ancora nel girello…
      Un sorriso.
      V

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...