Sproloquiando… l’ennesima volta.

Straripare pallido e contorto dei limoni avvolti nel sole; se non stai attento rimedi un malrovescio che ti fa la faccia come un cartone. Animato, inanimato, centrifugato, ostinato, mi butto ancor vivo nel mar morto- e ho torto, marcio e ritorto- come un filo spezzato nell’orto.

 

3 pensieri su “Sproloquiando… l’ennesima volta.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...