Autunno

Forse l’autunno che arriva; forse il medioevo che ritorna; forse un gatto che dorme su una fontana malata.

Forse io che non ritorno.

Abbiamo tutti lo stesso suono argenteo di una campana, mentre i filari si riempiono di canti che non rammenti più.

Abbiamo sparso al vento tutti i ricordi; abbiamo pensato che non ci servissero; abbiamo sparso semi di oblio e mangiamo il pane della disperazione.

Ma forse l’autunno che incede con grazia e colori d’alta moda, forse un gatto che si sveglia e corre a prendere una foglia; forse una fontana che scorre lontano fin dove il vento non riesce a inseguirla; forse sono io che ritorno e incomincio a sfogliare i miei giorni.

Abbiamo ancora tanto amore da raccogliere.

4 pensieri su “Autunno

  1. Molto bella , significativa e direi anche attuale se ho letto bene fra le righe
    TIM: la tua mail in mobilità con il BlackBerry®

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...