Lunedì

Lunedì; giornata di pioggia; sono a casa; vorrei essere ovunque; tranne qui; anche con un pazzo che mi ritraesse il viso in modo distorto, ché forse coglierebbe l’essenza e la realtà.

Oppure in cima a un monte, uno di quelli che non esiste, o che esiste solo nel sogno più sogno che c’è. E  starei a giocare a briscola con i vivi e con i morti e non m’importerebbe delle nuvole ma solo del calore che da tempo non c’è più.

Oppure sotto il mare a bere un buon punch con le sirene per sentirle raccontare storie che si assomigliano un po’ a me.

Lunedì; giornata di paglia; sono a casa; ma non sono qui.

3 pensieri su “Lunedì

  1. Ciao Vera .. ti sei mai domandata se sei nata su pianeta sbagliata? Io mi domando spesso nonostante della mia famiglia (Gianni e Tatanka) e la mia casa e camper mi sento estranea su questo pianeta .. finche sono qui nella mia casa o nel camper mi trovo nel mio mondo.. bella la idea stare sotto il mare e bere un punch e ascoltare i racconti della sirene… ti abbraccio Pif

      1. Forse devo solo accettare le cose come sono.. ma questo non mi fa sentire meglio… a volte vorrei andarmene via per sempre …

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...