Fame di notizie

Com’è che i raid statunitensi colpiscono sempre i miliziani dell’ISIS, puliti, netti, precisi, decisi sull’obiettivo, mentre quelli russi colpiscono sempre civili, o più civili che miliziani?

Stranamente di fronte a questi TG (in particolare quello di ieri sera) mi sento sempre più affamata di notizie non contaminate dall’italica (o italiota?) militanza nel patto atlantico.

Fame.

Proprio nel momento in cui la guerra fredda subisce una netta recrudescenza, e ti lascia l’impressione di non essere mai finita.

Un pensiero su “Fame di notizie

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...