Dopo Nizza

riflettere

Sensazioni con l’intento di riflettere ma senza mai riuscirci in modo compìto; mai completo.

Tanto che ci si sente come lui, come il famoso viandante sul mare di nebbia del dipinto di Friedrich.

36_Viandante_sul_mare_di_nebbia-jpg

La paura, l’insicurezza, il sentirsi vulnerabili.

La presa di coscienza che quanto detto non basta a proteggere. Valori famiglia libertà.

La necessità di andare avanti. La necessità di fermarsi a riflettere. Le linee di riflessione dettate da altri. Le linee di riflessione personali che non collimano con quelle altrui. O che collimano in parte con un punto di vista e in parte con il suo opposto, o che collimano completamente ma con motivazioni e presupposti differenti.

La necessità di andare avanti comunque. La necessità di non rendere esagerato ciò che in fondo non lo è. Ma non essere sicuri e temere che poi lo diventerà.

La paura, l’insicurezza, il sentirsi vulnerabili.

E la certezza che a renderci vulnerabili siano proprio quei valori in cui crediamo…

spirale

E poi c’è il diritto di difendersi. E di difenderli, i valori.

Dove sta il giusto equilibrio tra rispetto (passivo) dei valori e difesa (attiva) dei valori? Perché se in qualcosa davvero si crede, è bene combattere…

Ma il nostro fondamentale valore è la pace.

E allora fino a dove è lecito soccombere, fino a dove è lecito agire…?

Ci avviluppiamo in una spirale di parole e aspettiamo ad agire.

Il problema è che la spirale di fumo è per noi discendente.

 

Advertisements

2 pensieri su “Dopo Nizza

  1. Io non me lo spiego ancora come ha fatto un camion di quel genere a circolare in un giorno di festa su un lungomare come quello di Nizza….
    Boh…

    eh si, il loro successo non è l’aver fatto una strage ma la diffusione della paura..

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...