Sete

È semplice smarrirsi

nella nudità del bianco.

Spuma di mare,

l’aria abbaglia, corrode

le cellule stanche:

non sanno dire.

Difficile trovare

ombre parallele.

Il mondo

appartiene ormai

 ai sassi che ho nel cuore.

Annunci

6 pensieri su “Sete

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...